Aurora Cantini e Maurizio Noris in Poesia e Musica in libertà, con l’Associazione Culturale Pane Amaro, Albino

i poeti Aurora Cantini e Maurizio Noris Albino
I poeti Aurora Cantini e Maurizio Noris ad  Albino

POESIA E MUSICA IN LIBERTÀ

Domenica 18 dicembre 2011

Auditorium Città di Albino ore 17,30
Intrattenimento musicale su temi settecenteschi del musicista Marcello Conca
Lettura di poesie di autori vari

il paesino di Amora dall'alto della Cornagera -Altopiano di Aviatico-
Il paesino di Amora dall’alto della Cornagera -Altopiano di Aviatico-

 

LE PAROLE DEL CUORE

Liquide, le parole del cuore
si depositano sui nostri giorni,
rinsaldano orizzonti nuovi,
ravvivano fuochi spenti,
rendono pace al riposo
e consolazione alla vita.

Sono attimi di silenzio
nel vorticare del mondo. (Aur. Cant.)

Il piacere più bello è ascoltare i versi più spontanei scritti da chi di solito non si dedica alla poesia, cittadini comuni, che nella vita quotidiana si dirigono verso mete più pragmatiche. Eppure ogni cuore è poeta. Il cuore palpita nei sussurri mai detti.

I versi sono una medicina per l’anima, una consolazione allo sfasamento e alle solitudini di oggi. Un verso è veloce come ogni nostro passo e ci accompagna lungo ogni nostro respiro, insaziabile e pungente. Sorregge il cammino, riempie le notti, allontana la paura: ogni poesia è una storia che rivive, sfolgorante, e parla all’umanità attraverso la voce di uno solo.

Parlando di poesie vorrei riportare le parole che Francesco Bianconi, leader dei  Beaustelle disse in un’intervista a L’Eco di Bergamo del 28 luglio 2010: «Affermando che ci vorrebbero più poeti e meno cantanti volevo dire che viviamo in una società dove essi tendono ad essere figure marginali, senza riconoscerne il valore. Invece viviamo in un’epoca ricca di cantanti e attori spettacolari, calati in un mondo spettacolarizzato. I poeti sono figure anacronistiche (fuori moda), ma bisognerebbe riscoprirle e lasciarle parlare.» Daniela Morandi

Ecco anche l’edizione 2012:

qui la presentazione

 

    I commenti sono chiusi