Crea sito

NEL TUO RICORDO, poesia seconda classificata al Premio Letterario Valentina, Ascoli Piceno 8 ottobre 2011

PREMIO LETTERARIO “VALENTINA”

I EDIZIONE

Ascoli Piceno

Con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno e della Provincia di Ascoli Piceno. E’ indetta la I edizione del premio letterario “VALENTINA” in memoria della dolce Valentina De Benedictis. Il Premio è una manifestazione culturale che nasce ad Ascoli Piceno per volontà dei genitori di Valentina e della scrittrice ascolana Maria Collina sito web: www.mariacollina.it
Il premio intende creare un’ occasione per esprimere il proprio sentire attraverso la scrittura.
Tema: “L’AMORE “, “L’AMORE OLTRE I CONFINI”

Tracce di riflessione (indicative)

Le parole mai dette. Che lasciano il vuoto… tra genitori e figli, tra fratelli, tra uomo e donna, tra amici. Tra chi si ama, ma non sempre riesce a dirlo fino in fondo.

“…Fra di noi, l’eco di tante parole soffocate. L’asfissiante silenzio di parole mancate. Questo è il mio dolore e il mio rimpianto. Per quelle parole mai dette. Per un amore mai dimostrato abbastanza”.
(Maria Collina da “In braccio a mia figlia”)
“Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l’amore le può spalancare tutte insieme e di colpo,come una raffica di vento.”
(Susanna Tamaro  da “Va’ dove ti porta il cuore”)

Ecco il link con i RISULTATI:

Premio Valentina , risultati

LA POESIA SECONDA CLASSIFICATA

NEL TUO RICORDO

Quanto è costato il tuo ricordo
smarrito nell’intrico del vento
quanto è costato tendere l’orecchio
al frusciare perenne
delle foglie d’autunno,

osservare la neve cadere lenta
a coprire i tuoi passi
antichi e remoti
(…)

Nel tuo ricordo

 Veduta del brol ad Amora di Aviatico Bg
Veduta del brol (radura circondata da alberi)  ad Amora di Aviatico Bergamo

IL PENSIERO DELL’AUTRICE

“Stavo affacciata alla finestra, quel giorno d’autunno, quando mi è parso di vederlo, appoggiato alla staccionata, sul limitare del bosco. La lirica mi è uscita di getto. Grande ancora è la sua mancanza, anche se non lo vedo più dal 1994, quando è scomparso improvvisamente a 69 anni. Eppure quello che mi ha lasciato è un dono immenso, è grazie a lui se amo scrivere.” (Aurora Cantini)

LA MOTIVAZIONE DELLA GIURIA

“Con particolare emozione la giuria del Premio, dopo aver vagliato con estrema attenzione e scrupolo, oltre 1.400 opere, ha decretato la poesia “NEL TUO RICORDO” seconda classificata da premiare il giorno sabato  8 ottobre ore 17,00 nel suggestivo centro storico della città di Ascoli Piceno. Uno straordinario risultato ottenuto dai versi con una poesia che ha emozionato l’ intera giuria.”

COMMENTI CRITICI DELLE GIURIE DEI CONCORSI LETTERARI ALLA POESIA “NEL TUO RICORDO”

“Lirica delicata nei toni e intensa nei sentimenti. Dai meandri della memoria riemerge, in tutta la sua tenerezza e forza, la figura del padre morto, e ritorna come viva presenza nell’infanzia dell’autrice, anche se la pioggia ha lavato ogni impronta di chi, vigile e tacita sentinella, rimirava i giochi innocenti di lei bambina. Ora lei, stella vagante nell’universo senza la paterna protezione, ricerca una “corrispondenza d’amorosi sensi” fra il suo spirito e quello dell’amato genitore.”
(Da Alfonsina Campisano, per la Giuria Premio Poesia Prosa e Arti figurative 2009 Accademia Internazionale “Il Convivio” Giardini di Naxos poesia seconda classificata) http://ildirittodivivere.forumfree.it/?t=43504695

“La lirica, malinconica ed accorata, tesse un legame affettivo oltre il tempo e lo spazio. Il ricordo del padre aleggia nei luoghi della sua esistenza terrena rendendo insopportabile il senso della mancanza.
Le domande allora si susseguono incalzanti, domande che rimangono inevitabilmente senza risposta, conferendo alla poesia l’universale senso di ineluttabilità.”
(Dalla Giuria del Premio di Poesia Artistico Letterario “Nicola Mirto” 2010 Centro d’Arte Coreografica “Aglaia” Alcamo)

“Una figlia richiama e rievoca in vita il proprio padre. Continuare il sentiero faticoso della vita senza la sua guida, i suoi consigli ed il suo esempio è stato duro e lo è ancora ogni giorno di più. L’amore tra padre e figlia esplode al termine della lirica con un grido di dolore e di affetto insieme: “Mi ami ancora?”. E’ la domanda che chiude la lirica ed insieme illumina l’immenso e perenne vincolo di amore e di precetti che vibra tra un padre ed una figlia. I versi scorrono via con una semplicità ed una linearità armoniosa e dolente.”
(Da Rocchi Pierangelo, per la Giuria del 26° Premio di Narrativa e Poesia “F. Bargagna” Piaggio Pontedera, Medaglia d’oro alla poesia)

LA FOTOGALLERY DELLA CERIMONIA

NEL TUO RICORDO poesia seconda classificata 1^ edizione premio letterario
La poetessa Carmen Togni
NEL TUO RICORDO poesia seconda classificata 1^ edizione premio letterario
La sala, NEL TUO RICORDO poesia seconda classificata 1^ edizione premio letterario
NEL TUO RICORDO poesia seconda classificata 1^ edizione premio letterario
La Giuria, NEL TUO RICORDO poesia seconda classificata 1^ edizione premio letterario
 Valentina De Benedictis
Valentina De Benedictis

Scrive la poetessa Maria collina ideatrice del concorso:
“Questo premio e’ nato con lo scopo di ricordare una ragazza meravigliosa, valentina. Ringrazio quanti hanno contribuito con sincera partecipazione e animati dal desiderio di esprimere il proprio sentire attraverso la scrittura. una passione che piacevolmente accomuna e coinvolge molti. Essendo un concorso, ha dovuto necessariamente “scegliere” tra 1.460 opere, tutte degne sia di considerazione umana che artistica. sono profondamente grata ai componenti la giuria, tra i quali anche il padre di Valentina, che hanno prestato le loro competenze, lavorando sodo per molti mesi, ponendosi non pochi problemi di attenzione, rispetto, onesta’.  Questo premio ha avuto un successo al di sopra di ogni aspettativa.”

NEL TUO RICORDO poesia seconda classificata 1^ edizione premio letterario L’ARTICOLO 

L’articolo su Il Resto del Carlino è anche sul web:  Il Premio Letterario Valentina

IL LIBRO

La poesia “Nel tuo ricordo” è stata inserita nell’ultima raccolta poetica di Aurora Cantini, pubblicata nel 2014 per LietoColle Editore, dal titolo  Oltre la curva del tramonto

 

Pubblicato da Aurora Cantini

Aurora Cantini, insegnante di scuola primaria, scrivo dall’età di 10 anni. Ho pubblicato tre libri di poesie: “Fiori di campo” Edizioni Il Grappolo Salerno 1993 (rieditato nel 2011), “Nel migrar dei giorni” Edizioni La Conca Roma 2000, “Uno scrigno è l’amore” Ed.Circolo Culturale Identità Pontedera 2007 e un libro di narrativa “Lassù dove si toccava il cielo” Edizioni Villadiseriane Bergamo 2009, presentato a Roma dalla giornalista di Rai1 Alma Grandin allo Spazio Bergamo dell’Arciconfraternita dei Bergamaschi. Nel 2012 è uscito il romanzo "Come briciole sparse sul mondo", Aletti Editore, centrato sulla tragedia delle Torri Gemelle vista da chi era intrappolato nella Torre Nord. Nel 2014 ecco il quarto libro di poesie, "Oltre la curva del tramonto" per LietoColle Editore, insieme al libretto in memoria del mistico frate questuante Fra Pacifico da Amora (1883-1937) dal titolo "Un campo di stelle il mio riposo" Edizioni Villadiseriane. Nel 2000 conferimento del titolo onorifico di “Cavaliere per la poesia” e la qualifica di “Poeta insigne” a Roma, “per i meriti faticosamente acquisiti e imperniati sulla crescita culturale del nostro Paese senza l’aiuto dei mass-media.” Nel 2004 premiata insieme all’On. Giulio Andreotti dallo scrittore Giuseppe Todisco durante una solenne cerimonia nella Sala Paolina di Castel Sant’Angelo a Roma, nell’ambito del Premio Letterario “I Poeti del Terzo Millennio” con prefazione di Massimo Rendina e postfazione di Giulio Panzani. Nel 2006 medaglia d’argento dallo scrittore Manrico Testi in Palazzo della Signoria a Firenze nel Salone dei Cinquecento (sede del Consiglio Comunale) e alla 17^ edizione del Premio Biennale di poesia e narrativa ”Massimiliano Kolbe” Savigliano Cuneo. Due medaglie d’oro (poesia nel 2008 e prosa nel 2009). Nel 2010 conferito il titolo di “Accademico d’Onore” a Caserta per “la fedeltà di questi anni alla comunicazione poetica e il costante impegno nella cultura”. Nel 2009 2^ classificata concorso “Angelo Musco – poesia, prosa e arti figurative” Accademia Internazionale Il Convivio” Giardini di Naxos Messina, presidente lo scrittore critico letterario e giornalista Giorgio Barbieri Squarotti. Nel 2010 seconda classificata per la poesia al XXIV Premio Letterario Laurentum, Roma, uno dei più prestigiosi in Italia, premiata dall’On. Gianni Letta e Pino Insegno, insieme al compositore Ennio Morricone, presente Maurizio Cucchi, Mauro Mazza, Davide Rondoni, Simona Izzo, Ugo Pagliai. Terza classificata al XXVIII Premio Letterario “Giorgio La Pira” a Pistoia, premiata insieme a Bamir Topi, Presidente dell’Albania, don Luigi Ciotti, Luigi Cardini, Presidente Nazionale Avis, Pietro Grasso Procuratore Nazionale Antimafia, nell’ambito della 28^ Giornata della Pace, della Cultura e della solidarietà. Inserita in moltissime antologie di poeti contemporanei. “Gran riconoscimento e merito della Giuria” al Premio letterario internazionale “L’integrazione culturale per un mondo migliore” organizzato dal Consolato Generale dell’Ecuador a Milano e dal Centro di Arte e Cultura Ecuador Sezione Letteratura, Presidente Guaman Allende. Numerosi primi posti in moltissimi concorsi letterari nazionali e internazionali. Molti interventi nelle scuole primarie sul tema della poesia. Partecipazione a varie rassegne letterarie: “Aperitivo con l’autore 2011 Rovetta” in cartellone con nomi eccellenti quali: Paolo Aresi, Marco Frattini… “Incontro con l’autore 2011 Libreria Mondatori Lovere” in elenco accanto a nomi famosi, come: con Paolo Aresi, Raul montanari, Fabrizio Carcano, Mario Mazzantini, Beppe Bigazzi, Elisabeth Mantovani… Collabora da esterna con il Portale Web della Val Seriana www.vivisulserio.it e con www.bergamasca.net Inserita del Gruppo Lettori del Centro del Libro Parlato Fratelli Milani, Brescia, per l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti onlus.