Crea sito

Le Ali dell'Aurora

Parole di Poesia, Narrazioni di Vita

Visualizza gli articoli con tag Libri di poesie

Aurora Cantini poetessa e narratrice

Aurora Cantini poetessa e narratrice

Presentazione del libro di poesie

“Fiori di campo”

(Edizioni  Il Grappolo, 1993) rieditato 2011

L’ARMADIO

Ho aperto l’armadio del mio cuore
per rovistare tra segreti sogni
e rammendi di ricordi.

Una bambola di pezza
che sa di vento, di fiori, di passato,
labbra avide di maliziosi rossori
lassù nella soffitta.

Quante nuvole ha contato il mio cuore
e quante domande
ha abbandonato sul prato…

I rimpianti luccicano ancora
sulle ciglia.

Si chiude l’armadio
ma la chiave è ancora qui,
stretta tra le mani,
per te.

Copertina libro di poesie "Fiori di Campo" di Aurora Cantini, 1993, rieditato 2011

Copertina libro di poesie “Fiori di Campo” di Aurora Cantini, 1993, rieditato 2011

INTRODUZIONE AL LIBRO

Essendo autrice di queste poesie, non sono la persona più indicata alla presentazione di questa raccolta; commentare la mia opera è per me difficile, com’è per ognuno imbarazzante mettere a nudo la propria interiorità. Mi rimetto dunque alla disponibilità degli altri, dei lettori; ché nei miei versi trovino corrispondenza di idee e sensazioni e, magari, consolazione.
Tormenti e gioie, da sempre, corrono al fianco dell’uomo: i miei piccoli fiori di campo vogliono essere dei momenti di sollievo alla sofferenza del vivere quotidiano. Come questa raccolta, un fiore di campo ha poche pretese, ma con la sua tenerezza può rendere la vita un po’ più amabile.
Non spetta certamente a me giudicarne la validità, ma una cosa posso dire con certezza: scrivere, leggere, vivere con gli occhi del cuore sapersi ascoltare dentro per poter ascoltare gli altri è un dolce piacere. Anche se a volte ci vuol dire dovere affrontare le strade più tortuose, come quelle tra i campi, polverose, solitarie e assolate ma contornate da “fiori di campo”. (Aur Cant, 1993)

GLI ARTICOLI

Da L’Eco di Bergamo luglio 1994

L'Eco di Bergamo, Fiori di Campo, primo libro di poesie di Aurora Cantini, 1993, rieditato 2011

L’Eco di Bergamo, Fiori di Campo, primo libro di poesie di Aurora Cantini, 1993, rieditato 2011

Per approfondire la poesia ecco il link: Fiori di campo

DOVE TROVARE LA RACCOLTA POETICA

Per la zona di Bergamo referente è la cartolibreria “No Problem” di Ugo Spiranelli a Nembro, via Mazzini. Per l’Altopiano Selvino Aviatico il punto vendita è la libreria “Amico Libro“. Oppure per ogni ulteriore informazione su come e dove trovarlo, ci si può rivolgere direttamente all’autrice: contatti

I RICONOSCIMENTI

♦ Opera vincitrice del Concorso Letterario “Nuovi Orizzonti” Salerno

♦ Opera presentata alla Fiera Internazionale del Libro di Torino al Lingotto Fiere

LUNA: poesia 12 aprile 1961

LUNA: poesia 12 aprile 1961

Presentazione del libro

“Nel migrar dei giorni”

di Aurora Cantini

(Edizioni La Conca, 2000)

LUNA

12 APRILE 1961
YURI GAGARIN

Silente mistero
di animi,
riflesso senza tempo

un luccicore d’argento
nel soffio del vento.

Luna.

Tra i solchi
del tuo manto d’ombre
annida il sogno.

(Aur.Cant.)

Da “Nel migrar dei giorni”

Copertina libro di poesie "Nel migrar dei giorni" di Aurora Cantini

Copertina libro di poesie “Nel migrar dei giorni” di Aurora Cantini

NOTA CRITICA AL LIBRO

Le liriche di Aurora Cantini sono poetici slanci e segni come valori estetici, palpiti spirituali ed emozionali che pervadono l’animo umano fino a riscaldarlo di amore vero.
I versi, ben studiati e stesi da una mano fiera che coglie momenti di libera interiorità, sono tradotti dall’immaginazione del suo estro in vibranti e ritmate sensazioni.
Cantini realizza nelle poesie tutto ciò che il suo cuore copia dall’essenzialità delle cose, la sua dolcezza placa ogni irruenza con la poesia del cuore, con il suo messaggio intimo e spirituale che lascia alle persone di pura e buona volontà. Questi pensieri costituiscono il messaggio che la poetessa fa partire dal cuore per altri cuori, questi pensieri sono segmenti di vita che si intrecciano nel pullulare caotico della società di oggi.
La sua poesia è la chiave che apre la porta della speranza, che è a sua volta l’unica chiave che può aprire lo scrigno segreto del cuore dell’umanità.
Con i suoi versi fa vera poesia, in quanto sceglie l’ora della luce e dell’emozione, l’ora dell’ispirazione e del sogno, e quella in cui tendere il filo invisibile degli orizzonti lontani per far sfociare tutta la sua personalità e la sua sete di libertà. (Romeo Iurescia, 2000)

IL LIBRO SUL WEB

Link al sito di letteratura:

I vostri libri

GLI ARTICOLI

Da IL GIORNALE DI BERGAMO 3 dicembre 2000

 Articolo da "Il Giornale di Bergamo" per presentare il libro di poesie "Nel migrar dei giorni" di Aurora Cantini

Articolo da “Il Giornale di Bergamo” per presentare il libro di poesie “Nel migrar dei giorni” di Aurora Cantini

Da ARABERARA periodico,  Maggio 2001

 Articolo da "Araberara" per presentare il libro di poesie "Nel migrar dei giorni" di Aurora Cantini

Articolo da “Araberara” per presentare il libro di poesie “Nel migrar dei giorni” di Aurora Cantini

DOVE TROVARE LA RACCOLTA POETICA

Per la zona di Bergamo referente è la cartolibreria “No Problem” di Ugo Spiranelli a Nembro, via Mazzini. Sull’altopiano di Selvino Aviatico il punto vendita è la libreria  Amico Libro. Per ogni ulteriore informazione su come e dove trovare il libro, ci si può rivolgere direttamente all’autrice: contatti

I RICONOSCIMENTI

♥ Opera 3^ classificata al Premio Lago Verde, Roma, edizione 2000, Centro Artistico culturale Molisano

♦ Opera 2° classificata per la Sezione libro edito al 18° Concorso Internazionale di poesia “Giovanni Gronchi” Pontedera, Pisa

♣ Diploma di Merito Primo Premio Poesia edita alla 10^ edizione del Concorso Letterario Internazionale “Andrea da Pontedera” 2006

♠ Menzione d’onore al Premio Letterario Poesia Edita “Marisa Priori” 2001, San Mauro a Signa, Firenze

Dalla prefazione di Romeo Jurescia: “Cantini realizza nelle poesie tutto ciò che il suo cuore copia dall’essenzialità delle cose, la sua dolcezza placa ogni irruenza con la poesia del cuore, con il suo messaggio intimo e spirituale che lascia alle persone di pura e buona volontà. Questi pensieri costituiscono il messaggio che la poetessa fa partire dal cuore per altri cuori, questi pensieri sono segmenti di vita che si intrecciano nel pullulare caotico della società di oggi.”

PERDUTO FIORE

poesia

da “Uno scrigno è l’amore” 2007

con presentazione del libro

anemoni sotto la Cornagera, Aviatico Bg

anemoni sotto la Cornagera, Aviatico Bg

Per Daniel Busetti e Yara Gambirasio e per i tanti, troppi ragazzi volati via

PERDUTO FIORE

Sei stato il mio fiore
cullato dalle ali del vento,

ti ho tessuto  fili d’oro
bagnati di nebbia
da avvolgerti intorno
come un manto,

ho rubato il giorno
senza fine
per stenderlo sui tuoi occhi.

Sei stato il mio fiore,
l’unico e il più raro

e io come un ladro
ti ho rubato al niente
per donarti il tutto,
l’incanto e oltre.

Ma tu sei sfiorito all’alba,
fuggito sul filo dell’oriente,
preda di sere fredde e silenziose.

Sei stato il mio fiore, figlio,
ma nessun fiore per te
potrà raccogliere le mie parole
né la rugiada il mio pianto.

Perché sei svanito in un lampo
e a me non è rimasto che il niente.

(Aur Cant, dal libro “Uno scrigno è l’amore” 2007)

I RICONOSCIMENTI

♣ POESIA PRIMA CLASSIFICATA al IX Premio Letterario Internazionale “San Mauro”, Buscate (Milano)  http://www.logosnews.it/node/84

♣ POESIA MEDAGLIA D’ARGENTO  al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa “Firenze Capitale d’Europa” a cura di Manrico Testi, Premiazione nel Salone dei Cinquecento, Palazzo Vecchio, Firenze

♣ Opera edita vincitrice dell’11 edizione del Premio Letterario “Andrea da Pontedera” 

♣ Menzione d’onore al Premio Letterario Poesia Edita “Marisa Priori” 2001, San Mauro a Signa, Firenze

Copertina libro poesie "Uno scrigno è l'amore" di Aurora Cantini

Copertina libro poesie “Uno scrigno è l’amore” di Aurora Cantini

GLI ARTICOLI

◊ Da “Araberara” periodico, aprile 2009

Articolo da "Araberara" per presentare libro di poesie "Uno scrigno è l'amore" di Aurora Cantini

articolo da “Araberara” per presentare libro di poesie “Uno scrigno è l’amore” di Aurora Cantini

◊ Da L’Eco di Bergamo, aprile 2009

Articolo da "L'Eco di Bergamo" per presentare libro di poesie "Uno scrigno è l'amore" di Aurora Cantini

Articolo da “L’Eco di Bergamo” per presentare libro di poesie “Uno scrigno è l’amore” di Aurora Cantini

L’INTRODUZIONE AL LIBRO

Questa mia terza raccolta si colloca in un’ideale continuità con le altre mie due pubblicazioni:Fiori di campoeNel migrar dei giorni“. I fiori di campo seguono il migrar dei giorni secondo l’immutato ciclo di vita e di morte nel succedersi delle stagioni, dove si inseriscono, a maglie larghe, le vicende degli uomini. In questo fuggire dei giorni, noi viviamo la nostra vita e i nostri brucianti drammi, sentendone tutto il peso e rimanendone schiacciati oppure cercando di alleviarne l’angoscia accogliendo ogni giorno l’unico dono che il tempo ci ha concesso, l’unico che può perdonarci degli errori nostri e degli altri, l’unico che può aprirci l’orizzonte sull’eternità: l’Amore. Esso è racchiuso nello scrigno che è il nostro esistere e dobbiamo averne cura, è prezioso e fragile, basta una nube per svaporarlo, basta uno strappo per ferirlo. Ma è nostro e si fida di noi: se ne abbiamo cura egli ci darà la sua Vita.
Io non ho la chiave d’interpretazione per risolvere la pena del vivere che ognuno reca con sé, posso solo essere la portavoce di un dono che mi è stato dato e che spero qualcuno possa condividere con me. Oggi si parla troppo poco di poesia, eppure forse potrebbe essere un modo per trasmettere più amore nel mondo.
Vi depongo tra le mani queste mie piccole perle e poi voi rifletterete nel silenzio dell’anima, per ritrovare il senso del vivere quotidiano, la sincerità di uno sguardo amico, la condivisione di qualcosa che è solo vostro, la solidarietà nella paura della notte, la consolazione e la pietà: in una parola, l’umanità del mondo.

(Aurora Cantini)

DOVE TROVARE LA RACCOLTA POETICA

Per la zona di Bergamo referente è la cartolibreria “No Problem” di Ugo Spiranelli a Nembro, via Mazzini. Oppure, per ogni ulteriore informazione su come e dove trovarlo, ci si può rivolgere direttamente all’autrice: contatti

 

Powered by WordPress Web Design by SRS Solutions © 2018 Le Ali dell'Aurora Design by SRS Solutions